skip to Main Content
Contatti

Irish Soft Coated Wheaten Terrier dal 1995

(Terrier Irlandese a Pelo Morbido colore del Grano)

Wheaten, non è solo un cane, è un avventura

benvenuti nell'allevamento Blonda Fòrmeint di Giulio M. Tieghi
Ci sono nuovi cuccioli! di mamma Digal e papà Rowan. Contattaci allo 0523 556132

Benvenuto davvero! Ci auguriamo che trovi il nostro sito web (in costruzione) interessante e divertente da sfogliare, nonchè informativo sul mondo dell'Irish Soft Coated Wheaten Terrier.

condividiamo il codice etico ;

Chi siamo

Wheaten dal 1995. Una passione, un allevare nato dall’amore per questa splendida razza, finalizzata a poche cucciolate. Selezionati per morfologia ma soprattutto per il carattere. I nostri cani sono allevati “all’ Inglese”, vivono cioè in casa a stretto contatto con le persone e non in gabbie/kennel.

Uno dei pochi allevatori in Italia di questo razza antica ancora poco nota, molto popolare nel Nord Europa e negli Stati Uniti  dove il “Wheaten” (come viene li chiamato) è stato classificato dal  New York Magazine come “miglior cane da appartamento” grazie alle peculiarità del suo manto: Il non perdere pelo (in quanto privo di sottopelo). Una delle poche razze i cui peli non provocano allergia ed il non avere il classico odore di cane.

L’ Irish Soft Coated Wheaten Terrier, un esuberante cane da fattoria irlandese, che sa essere allegro, amichevole e particolarmente leale verso la sua famiglia ma abbastanza testardo per ricordarti che è un terrier. Noto per essere un cane da compagnia equilibrato, meno nevrile, più simpatico e meno abbaione rispetto ad altri cani della famiglia Terrier. Compagno ideale per grandi e piccini, sempre pronto al gioco. Il perfetto cane di famiglia. Della famiglia.

insomma sembrano pupazzi ma sono cani veri

Irish Soft Coated Wheaten Terrier

La Storia

Facendo un passo indietro nel tempo troviamo che la leggenda e il folklore irlandesi sono qui pieni di riferimenti ai cani nativi dell’isola. Gli antichi romani apprezzavano i cani dell’Isola di Smeraldo e li riproducevano su monete, strumenti musicali e arazzi. I cani così ammirati erano i segugi e i cani da caccia della nobiltà.

I primi viaggiatori parlavano anche dei cani dei contadini,  animali più piccoli, per tutti gli scopi e facili da tenere che, senza dubbio, includevano i primi terrier. Questa divisione è rimasta per secoli. Secondo il testo “The Dogs of Ireland ” (di Anna Redlich –  Dundalk, W. Tempest, Dundalgan Press, 1949) , la legge di Guglielmo III nel 1698 affermava: “solo le persone che possiedono una rendita del valore annuale di 40 sterline, almeno, o una proprietà personale di 1.000 sterline possono tenere qualsiasi segugio, beagle, levriero o land-spaniel diverso dai cuccioli di età inferiore ai dodici mesi”. I cani sportivi o da caccia erano riservati alla nobiltà, mentre il terrier rimaneva il cane del povero.

Fu quindi per generazioni il cane da guardia dei fattori, da qui la necessita del suo elegante color frumento, che serve a confondersi nelle distese di grano maturo per riuscire a disorientare gli animali selvatici ai quali avrebbe dato la caccia.

Gli agricoltori delle contee di Munster – Claire, Cork, Kerry, Limerick, Waterford – utilizzavano i terrier come cani dell’ aia, per aiutare il lavoro della fattoria. Usato nella pastorizia e nella cura del bestiame, a difesa della proprietà. Tenevano a bada i nocivi che si intrufolavano nelle scorte di grano, nella difficile caccia ai tassi e volpi e venivano persino usati come cani da caccia. Mentre la storia esatta è sconosciuta, sembra chiaro che i tre terrier irlandesi dalle gambe lunghe – il Soft Coated Wheaten, l’ Irish Terrier e il Kerry Blue – condividono tutti un background comune. Il “Wheaten” fu anche probabilmente coinvolto nello sviluppo del Glen of Imaal Terrier dalle zampe corte. Il Wheaten fu riconosciuto come razza dall’Irish Kennel Club solo nel 1937.

Il carattere

Il temperamento dell’Irish Soft Coated Wheaten Terrier combina l’intelligenza attenta di un terrier e la fermezza del cane da lavoro. Cane veloce, vivace e affettuoso, l’Irish Soft Coated Wheaten Terrier conserva l’esuberanza del cucciolo per tutta la vita. Estremamente adattabile, può godersi la vita in città o in campagna. Una peculiarità della razza è quella di saltare, anche come gesto affettuoso sulle persone ed è difficile correggere questo tratto. L’Irish Soft Coated Wheaten Terrier non è un cane per tutti, ma se riesce a instaurare un rapporto profondo vi riempirà di soddisfazioni e emozioni

Sembrano pupazzi ma sono cani veri

Galleria

Ci trovi qui!

Via Caselle, 21, 29027 Podenzano PC

Orari di apertura

per conoscere meglio la razza le visite, previo appuntamento, sono gradite. 

ci trovi ogni giorno della settimana 

Contatti

fisso       +39 0523 556132

mobile   +39   370 7035270

wheaten@hotmail.com